space
Adozioni
Abbiamo raggiunto 0 adozioni!
Grazie a tutti quelli che lo hanno reso possibile
  CANI DI MONDRAGONE
CANI DI MONDRAGONE
Torna indietro

 

CARI AMICI, SPESSO QUANDO SI VINCE UNA BATTAGLIA, COME QUESTA DEI CANI DI MONDRAGONE,NELL’EUFORIA E NELLA GIOIA DI DIRAMARE LA NOTIZIA, NON SI RINGRAZIANO GLI AMICI DI SEMPRE PERCHE’ E’ IMPLICITO CHE NELLA VITTORIA  LORO SONO PARTECIPI CON ME NEL DICHIARARLA.  MI RIFERISCO AGLI AMICI E SOCI DI ASSOCANILI ,ASSOCIAZIONE NAZIONALE DELLA QUALE MI ONORO DI FAR PARTE CHE MI SONO STATI VICINI DALL’INIZIO DI TUTTA LA VICENDA, INIZIATA IL 31/10/13 CON L’AGGIUDICAZIONE DEL BANDO ALLA DITTA LA SFINGE DI BRUSCIANO DA PARTE DEL COMUNE DI MONDRAGONE. PURTROPPO IL TUTTO SI E’ PROROGATO NEL TEMPO PER ARRIVARE FINO AD OGGI, PER LE INNUMEREVOLI PROMESSE DEL COMUNE DI MONDRAGONE, DEL SUO SINDACO NONCHE’ DELL’ASSESSORE/VETERINARIO, DELLA POSSIBILITA’ CONCRETA, ( A DIR LORO ) DI POTER OVVIARE AL TRASFERIMENTO ALMENO DEI CANI ANZIANI, CIRCA 90. FINO AL  24/04/14 SI E’ DISCUSSO CON L’ING. DE LISA, RESPONSABILE DEL SERVIZIO, PER LA VERIFICA DELL’ETA’ ANAGRAFICA DEI CANI……. PECCATO ( L’HO SAPUTO A MAGGIO), CHE IL 08/04/14 AVEVA GIA’ EMESSO UNA DETERMINA DIRIGENZIALE NELLA QUALE AFFIDAVA IL SERVIZIO DI CUSTODIA ALLA SFINGE, DISPONEDO IL TRASFERIMENTO DI TUTTI I CANI PER IL 12/05/2014!!!!!! QUESTO E’ STATO IL COMPORTAMENTO DI  MONDRAGONE…CERTAMENTE NON LODEVOLE DI RISPETTO VERSO GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE SEPPUR DELLA COMPAGINE AMMINISTRATIVA FA PARTE UN VETERINARIO. NEL BREVE TEMPO DISPONIBILE, SIAMO ENTRATI IN CONTATTO CON LA FONDAZIONE VIRIO CHE SI E’ PRODIGATA NEL RICHIEDERE UNA PROROGA DEI TEMPI ATTRAVERSO IL SUO STUDIO LEGALE, DELLE  ALTRE ASSOCIAZIONI NAZIONALI INTERPELLATE GIA’ IN PRECEDENZA, TRA LE QUALI LA LAV, SOLO LA UGDA, ATTRAVERSO L’AVVOCATO LORETTA FE’ GARROSI, HA RISPOSTO AL NS APPELLO PROPONENDO UNA DENUNCIA AL TRIBUNALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE PER DENUNCIARE L’INTERO ACCADUTO……….. PURTROPPO SE AVESSIMO ASPETTATO I TEMPI DELLA NS GIUSTIZIA I CANI SAREBBERO GIA’ STATI TUTTI TRASFERITI……IL TEMPO, VOLUTAMENTE , NON HA GIOCATO A NS FAVORE MA, L’AVVOCATO FE ‘ GARROSI HA PROMESSO DI RIMANERE AL NS FIANCO INSIEME ALL’UGDA……ALLORA, CON TEMPISMO E CON LA VOLONTA’ DI CHI GESTISCE I CANILI CON AMORE  E CHE, SPESSO PER QUESTO MOTIVO NON BADA ALL’INTERESSE ECONOMICO MA TENDE A SALVAGUARDARE IL BENESSERE DEGLI ANIMALI, ASSOCANILI,  ATTRAVERSO IL SUO PRESIDENTE NAZIONALE MICHELE VISONE, ASSICURAVA L’ADESIONE DI TUTTI I SOCI ( MENO UNO,CAMPANO ,ED A NOI MOLTO VICINO GEOGRAFICAMENTE) ,NEL FARSI CARICO DELL’ADOZIONE DI 5 CANI PER OGNI STRUTTURA. SONO POI INTERVENUTI TUTTI GLI AMICI ANIMALISTI CHE CI SEGUONO SU FB: CON IL SOSTEGNO DELLE LORO ADOZIONI, SIAMO RIUSCITI A RIDURRE IL NUMERO DEI CANI DISPONIBILI PER IL TRASFERIMENTO….NON BASTAVA: NON VOLEVO ASSOLUTAMENTE FARE UNA” SCHINDLER LIST”. IL COLPO DI CODA E’ STATO QUELLO DI DECIDERE DI ADOTTARE TUTTI I CANI RIMASTI A NOME DEL CENTRO CINOFILO SANTA LUCIA………. A TALE NOTIZIA LA PRESIDENTE DELL’ENPA SEN. CARLA ROCCHI SI IMPEGNAVA A FORNIRE SUPPORTO ALIMENTARE PER ALMENO 50 CANI E RENDEVA DISPONIBILE PER ULTERIORI ESIGENZE LEGALI  L’AVVOCATO CLAUDIA RICCI…BATTAGLIA VINTA PER IL MOMENTO………ASSOCANILI, FONDAZIONE VIRIO, L’UGDA, L’ENPA, IL MINISTERO DELLA SALUTE NELLA PERSONA DELLA DOTTORESSA MATASSA , FARANNO LUCE SULL’INTERA VICENDA PER EVITARE UNA VOLTA PER TUTTE CHE L’ORCO POSSA ANCORA CIBARSI DEI NS AMICI A QUATTRO ZAMPE………CENTRO CINOFILO SANTA LUCIA E TUTTE LE STRUTTURE ADERENTI AD ASSOCANILI SONO PER LA LEGALITA’ E CREDONO FERMAMENTE NELLE ISTITUZIONI E NEL MONDO ANIMALISTA SANO CHE, IN QUESTA VICENDA STA DIMOSTRANDO L’ENORME AMORE CHE NUTRE VERSO I NS AMICI A QUATTRO ZAMPE.

DOTT.  ROBERTO  BOVE